martedì , 16 Luglio 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie (pagina 30)

Scienza e Nuove Tecnologie

Nuovi calcoli sulla cometa che potrebbe colpire Marte: forse il Pianeta Rosso se la caverà!

Secondo i modelli orbitali previsionali elaborati dagli astronomi, la cometa C/2013 A1 raggiungerà il massimo avvicinamento a Marte il prossimo 19 ottobre 2014, tutti gli studiosi si sono chiesti se Marte corra il pericolo di un catastrofico impatto. Le opinioni prevalenti sono due ed entrambi estreme, una secondo la quale il corpo celeste transiterà nei pressi di Marte ad una …

Leggi altro »

Teletrasporto istantaneo dallo spazio, è possibile?

Spooky action at a distance, ovvero “azione misteriosa a distanza” così Albert Einstein aveva definito il quantum entanglement (la correlazione quantistica) uno dei fenomeni più misteriosi del già strano mondo della fisica quantistica, si tratta di un effetto per cui due particelle che vengono correlate tra loro, ad esempio due fotoni “trattati” con un raggio laser, diventano indissolubilmente legate e, quando …

Leggi altro »

Entro dieci anni la prima missione umana su un asteroide

Adesso è ufficiale entro il 2025 un essere umano metterà piede su un asteroide, lo ha annunciato il portavoce dell’amministrazione Obama: il governo americano stanzierà cento milioni di dollari entro il 2014 per finanziare la prima missione umana su una roccia spaziale. La maggior parte degli asteroidi si trova però tra le orbite di Marte e Giove, quindi troppo lontana …

Leggi altro »

Studi Cnr sul clima dei pianeti al di fuori del sistema solare per cercare la ‘vita extraterrestre’

Ipotizzati per molto tempo e oggetto di speculazioni filosofiche, i pianeti che ruotano intorno a stelle diverse dal Sole, chiamati esopianeti, oggi sono una realtà scientifica, comprovata da osservazioni compiute da Terra e da satelliti dedicati, come Kepler della Nasa: quasi un migliaio quelli già scoperti e circa 2.700 in attesa di conferma, ma, al momento, non si ha certezza …

Leggi altro »

Presto sarà possibile viaggiare nello spazio con il nostro computer [Video]

Tutto ciò sarà possibile grazie ad un innovazione scientifica: un telescopio remoto, con sede in Australia, che permetterà agli astronomi di tutto il mondo di collegarsi in rete per esplorare le stelle. Il telescopio Harlingten è completamente automatico: una semplice connessione internet permetterà agli scienziati di osservare le stelle, 24 ore su 24, gli astronomi sperano di essere in grado di …

Leggi altro »

Web Bot: il 14 aprile 2013 un asteroide potrebbe diventare pericoloso per la Terra

Nell’ultimo anno, sembra che gli avvistamenti di asteroidi e meteoriti “scostumati” che vanno a zonzo nel nostro sistema solare siano notevolmente aumentati. L’evento più notevole, come tutti ricordano, è accaduto il 15 febbraio scorso, quando un piccolo asteroide è entrato nell’atmosfera terrestre colpendo la cittadina di Chelyabinsk, nella Russia centrale, generando un’onda d’urto che ha distrutto finestre ed edifici, e …

Leggi altro »

Obama chiede 100 milioni di dollari per catturare un asteroide

Il Presidente Obama ha chiesto al Congresso di finanziare un progetto spaziale per catturare un piccolo asteroide e portarlo a una distanza prossima alla Terra, in modo da essere analizzato dagli astronauti. Questo è uno dei nuovi piani che la NASA potrebbe mettere in cantiere se venisse approvato il pacchetto richiesto da Obama. Questa missione straordinaria richiederà più di 100 …

Leggi altro »

Prime tracce di materia oscura da Ams

La squadra internazionale che gestisce l’ Alpha Magnetic Spectrometer, un rivelatore di raggi cosmici dal costo di due miliardi di dollari, ha pubblicato i primi dati dello studio condotto negli ultimi due anni. I risultati, che si basano sull’analisi di 25 miliardi di eventi registrati, hanno mostrato un eccesso di positroni (antiparticelle dell’elettrone) nel flusso di raggi cosmici, forse una …

Leggi altro »

I viaggi verso le stelle diverranno realtà?

È possibile arrivare a sistemi solari diversi dal nostro viaggiando più veloci della luce secondo Harold White, che con la sua squadra ha elaborato alla NASA un motore a velocità superluminale per viaggi interstellari. Una nave spaziale dotata di questo motore impiegherebbe appena 2 settimane per raggiungere il sistema Alfa Centauri, a 4 anni luce dal Sole, le ricerche di …

Leggi altro »