ItalianEnglishSpanishFrenchGermanRomanianArabicChinese (Simplified)Filipino
GreekIndonesianJapanesePolishPortugueseRussianSwedishThaiHebrew

Category: Pianeta Terra

Enorme cratere si apre in Siberia [Video]

Enorme cratere si apre in SiberiaUn cratere dalle dimensioni impressionanti, con un diametro largo fino a 262 metri, ha fatto la sua comparsa in Siberia, nella penisola di Yamal della Russia settentrionale.

Le teorie vanno da una violenta esplosione di metano, un meteorite caduto dal cielo o l’atterraggio di un grosso Ufo, ma considerando che lo Yamal è il principale produttore di gas della Russia la causa potrebbe essere meno fantasiosa e più naturale.

Per questo è stato inviato subito un team di scienziati per cercare di capire le cause di quella che sembra essere una vera e propria esplosione. Gli esperti dicono che la parte esterna del cratere stava ancora bruciando come se una grossa esplosione da sotto avesse causato il tutto, infatti l’oscuramento intorno al bordo interno del cratere starebbe ad indicare un’intensa fiammata, che ha bruciato il terreno intorno. Continua a leggere…

Il terremoto in Cile fa uscire delle mummie dalla loro tomba

Il terremoto in Cile fa uscire delle mummie dalla loro tombaIncredibile scoperta a pochi giorni dal forte terremoto magnitudo 8.2 che scosso il Cile. Una frana venutasi a creare in una delle colline della Caleta Camarones, ha fatto notare un particolare, le mummie della civiltà dei Chinchorro, erano uscite dalle loro tombe.

Il Commissario Pablo Ibarra, capo del Bidema di Arica e Parinacota sta cercando di ripristinare al più presto l’area per poter sistemare queste mummie che sono una grande attrazione turistica e ricca di storia passata.

La cultura dei Chinchorro, è una delle tribù più antiche del Mondo che si trovano in Cile ed in Perù, i primi corpi risalgono a 5.000 anni A.c. La tecnica di imbalsamazione somiglia molto a quella egiziana, i defunti venivano completamente svuotati dei loro organi interni che venivano sostituiti con fibre vegetali o peli di animali. Continua a leggere…

Satellite sovietico cadrà sulla Terra

Satellite sovietico cadrà sulla TerraOggi la rete di sorveglianza spaziale statunitense ha rilasciato una dichiarazione molto importante, riferita alla possibile caduta di un satellite russo.

Il Cosmos 1151 (conosciuto anche con il nome di Ocean-E2) è arrivato ormai al limite del suo ciclo vitale e potrebbe precipitare alla fine del mese di Luglio.

E’ stata già diffusa una data (naturalmente da confermare, da parte degli enti ufficiali) riferiti alla caduta del satellite, che fu lanciato da Plesetsk il 23 Gennaio 1980, dovrebbe entrare nell’atmosfera terrestre questo 29 Luglio, per poi frantumarsi in migliaia di pezzi: il satellite è lungo 8 metri e qualche frammento potrebbe precipitare a terra. Continua a leggere…

Rinvenuta misteriosa creatura su una spiaggia del Sud Africa

Rinvenuta misteriosa creatura su una spiaggia del Sud AfricaUna donna che camminava lungo una spiaggia di Città del Capo, Sud Africa, ha fotografato e rinvenuto questa strana e misteriosa creatura sul bagnasciuga, in parte dentro ad una cozza, come se l’animale fosse stato predato da quest’ultimo.

La creatura ha spaventato la donna ed anche i passanti, che hanno immediatamente fotografato il tutto e poi postato sui social network, dove la foto ha ricevuto oltre 25.000 condivisioni ed è stata anche mostrata nei telegiornali.

Immediata la reazione degli esperti e dei curiosi, che hanno parlato di pesce palla morto, di un sarago andato a male, di mutazioni dovuti a radiazioni di Fukushima (anche se siamo quasi dall’altra parte del Pianeta), o più semplicemente di un pesce di profondità giunto per motivi inspiegabili sulla spiaggia. Continua a leggere…

Apparizione spettrale durante il festival di musica a Limburgo

Apparizione spettrale durante il festival di musica a LimburgUn’apparizione spettrale apparsa tra le nuvole durante una tempesta è stato fotografata da centinaia di persone durante il festival di musica Pinkpop tenutosi a Limburgo, Amsterdam lo scorso martedì, 10 giugno 2014.

La pioggia ha costretto la band Metallica a prendersi una pausa di un’ora durante il festival di musica heavy metal dopo i numerosi tentativi di convincere 70.000 persone ad abbandonare il concerto per via dell’approssimarsi di una forte tempesta.

Durante la dispersione della folla a seguito dell’interruzione dell’evento musicale, alcune nuvole hanno iniziato ad assumere l’aspetto di un enorme volto di demone, le cui inquietanti fotografie stanno circolano in tutto il web. Continua a leggere…

Spagna: nati due cuccioli di cane con pelo verde [Video]

Spagna: nati due cuccioli di cane con pelo verdeI cuccioli di queste foto sono nati a Laguna del Duero (Spagna) il 3 giugno. Vallelado Aida Molina, allevatore di cani, ha trovato questa sorpresa quando uno dei suoi cani ha dato alla luce una cucciolata.

I due animali sono nati più deboli rispetto al resto della cucciolata, motivo per cui la proprietaria ha deciso di portarli al centro veterinario.

La spiegazione che hanno dato i veterinari su questo strano fenomeno è dovuto a una malattia di origine virale o batterica, i cuccioli sono stati esposti a Biliverdina un pigmento blu-verde presente nella placenta.

Dei due cuccioli è sopravvissuto uno solo e sta crescendo normalmente e perdendo il colore, il suo corpo sta assorbendo il pigmento. Continua a leggere…

La mummia bambina che apre gli occhi ogni giorno

La mummia bambina che apre gli occhi ogni giornoNei sotterranei del Convento dei Cappuccini di Palermo, ci sono le Catacombe contenenti dei corpi mummificati, tra queste, la più famosa è quella di una bambina di 2 anni, morta circa 100 anni fa.

Il corpo della bambina è quasi intatto poiché mantenutosi bene e insieme a tutte le altre mummie del cimitero, vengono sorvegliate 24 ore su 24 da alcune telecamere.

Pare che negli ultimi tempi, la mummia bambina apra gli occhi e poi li richiuda ogni giorno. Il mistero ha in parte anche terrorizzato i più superstiziosi, mentre ha attirato l’interesse degli studiosi e dei curiosi.

Gli studiosi ritengono si tratti di un fenomeno legato all’umidità, mentre qualcun’altro pensa anche che sia un’operazione per dare maggior visibilità al Convento. Continua a leggere…

Qualcosa negli oceani divora squali bianchi

Qualcosa negli oceani divora squali bianchiAnche se conosciamo bene la biosfera terrestre, moltissime specie vengono ancora scoperte ogni anno e gli oceani sono tra i posti meno accessibili ed esplorati ma anche i più ricchi di sorprese.

E riguardo alle sorprese, un gruppo di scienziati dell’Australia stava seguendo uno squalo bianco al quale era stato applicato un dispositivo elettronico, per un programma di monitoraggio sulla salute della popolazione di squali. Dopo quattro mesi il dispositivo è stato trovato sulla spiaggia. Qualcosa aveva ucciso lo squalo! Ma cosa potrebbe cenare con squali del genere?

Il dispositivo era stato applicato ad una femmina adulta grande oltre 3 metri in lunghezza, chiamata Alpha, il suo dispositivo elettronico è stato trovato a 4 km di distanza dalla zona iniziale. I dati che ha conservato hanno rilevato una storia incredibile! Continua a leggere…

Pioggia di pesci, nel villaggio si grida al miracolo [Video]

Pioggia di pesci, nel villaggio si grida al miracoloUna tempesta si è abbattuta su un villaggio nel nord dell’Honduras scatenando una vera e propria pioggia di pesci sulle abitazioni e nelle aree verdi circostanti.

E’ accaduto mercoledì scorso quando gli abitanti del villaggio hanno gridato al miracolo, dopo un violento acquazzone hanno assistito all’incredibile fenomeno della pioggia di pesci, una manna dal cielo in questa zona che quotidianamente lotta con la ricerca di cibo per il sostentamento.

Gli abitanti hanno trovato centinaia di pesci nelle pozzanghere, sulle strade e nelle vicinanze dei corsi d’acqua e li hanno raccolti in contenitori. Questo impressionante fenomeno di pioggia di pesci, per il quale non esiste ancora una spiegazione certa, si era già verificato lo scorso anno nella stessa zona. Continua a leggere…

In Arabia Saudita piovono locuste dal cielo

In Arabia Saudita piovono locuste dal cieloLa piaga delle locuste ha colpito l’Arabia Saudita trasformando il territorio al confine con la Giordania, nella provincia di Quarayyat, nello scenario di un film dell’orrore.

Migliaia di locuste sono piovute dal cielo, scatenando il panico tra i residenti. La tempesta di locuste ha interessato un ampio territorio, cogliendo di sorpresa centinaia di persone che si sono rifugiate nelle loro abitazioni per sfuggire alle paurose locuste giganti. Chi si trovava per strada è stato letteralmente ricoperto da questi insetti che si sono posati sui vestiti.

Una vera e propria pioggia di locuste, come di rado se ne vedono al mondo. Non è il primo episodio che ha per protagoniste migliaia di locuste: pochi giorni fa a nord di Lisbona, in Portogallo, si è formato un pazzesco tornado fatto di locuste rosse, che hanno iniziato a vorticare paurosamente. Continua a leggere…