martedì , 16 Luglio 2019
Home » Nuove Scoperte (pagina 15)

Nuove Scoperte

L’asteroide Toutatis arriva in compagnia

Il gigantesco asteroide Toutatis, che passerà vicino alla Terra nella notte tra l’11 e il 12 dicembre, è giunto accompagnato all’appuntamento con la Terra. Infatti oltre ad un’asteroide già noto agli scienziati e molto più piccolo di Toutatis, che si chiama 2009 BS5 e misura circa 15 metri, ne è stato scoperto un’altro proprio ieri, ribattezzato 2012 XE54 che ha …

Leggi altro »

Nuova scoperta sulle linee di Nazca

Un periodo di cinque anni di indagini del dottor Saunders Nicholas dell’Università degli Studi del Dipartimento di Bristol di Archeologia e Antropologia con il professor Clive Ruggles dell’Università di Leicester, esplorando 1.500 km del deserto nel sud del Perù, esaminando le linee e figure geometriche create dalla cultura Nasca  tra il 100 aC e il 700 dC. I disegni del …

Leggi altro »

Tomba maya di Palenque: ecco le prime foto

È il color rosso sangue delle pareti il primo elemento che ha colpito gli archeologi dell’Istituto nazionale messicano per l’Antropologia e la Storia (INAH) che per la prima volta hanno potuto esplorare una tomba di 1.500 anni fa la cui esistenza era nota già dal 1999, ma in cui finora erano potuti entrare solo virtualmente grazie a una sonda munita …

Leggi altro »

Creatura che ingoia Dna altrui per sopravvivere

Per sopravvivere ingoiano il Dna dei “vicini” sono i rotiferi bdelloidei, minuscoli invertebrati acquatici asessuati che da oltre 80 milioni di anni si riproducono senza maschi. Tra i geni attivi nel loro Dna, uno su dieci deriverebbe da altri organismi quali batteri, funghi e alghe, e una volta adattati al nuovo organismo questi geni si accenderebbe  in condizioni estreme, ad esempio quando i …

Leggi altro »

Marte: Curiosity trova indizi di composti organici

La scoperta “storica” che il rover Curiosity della Nasa ha fatto su Marte é la presenza sul suolo di sostanze chimiche complesse come acqua e rocce contenenti zolfo e cloro. Questi prodotti chimici contenenti carbonio sono stati rilevati nel corso delle varie analisi dei campioni prelevati dal rover fin dal suo arrivo su Marte, tuttavia, come spesso è accaduto in questi casi, …

Leggi altro »

Scoperta acqua ghiacciata su Mercurio

Una navicella spaziale della NASA ha individuato vasti depositi di ghiaccio d’acqua sul pianeta più vicino al Sole quindi finalmente dopo decenni di ricerche è arrivata la conferma di quelle che finora erano solo ipotesi. La temperatura di mercurio può raggiungere circa 800 gradi Fahrenheit (427 gradi Celsius), ma attorno al polo nord nelle zone permanentemente protette dal calore del nostro …

Leggi altro »