È necessaria la cannuccia per bere in assenza di gravità?

Agli astronauti i liquidi vengono forniti entro appositi sacchetti plastici, che permettono di “spremersi” in bocca acqua, tè o bibite.
Tuttavia se un liquido dovesse fuoriuscire non sarebbe un dramma: si formerebbe una bolla fluttuante, che l’astronauta potrebbe tranquillamente risucchiare in bocca.

Da vedere. Così ha fatto per esempio Paolo Nespoli, durante il collegamento Terra-Stazione spaziale avvenuto lo scorso gennaio per il 18° compleanno della rivista Focus