Potremo mai parlare con i delfini?

I delfini sono più abili degli altri animali nel comprendere le istruzioni impartite dagli addestratori, ma per ora la comunicazione è monodirezionale: dall’uomo all’animale.

I ricercatori del Wild Dolphin Project (in Florida) stanno però lavorando per renderla bidirezionale, consentendo quindi un vero e proprio dialogo fra i delfini e noi. Bip. Bip. Ci sei?

È stato già progettato un apparecchio, indossabile dai sub, che capta i suoni su tutte le frequenze emesse dai delfini, isola le sequenze che potenzialmente stanno comunicando qualcosa (tramite un algoritmo che segnala quelle che si discostano dalla media) e riconosce l’individuo del gruppo che ha emesso i suoni. L’interpretazione è la parte più difficile, ma gli scienziati sono al lavoro per associare alle sequenze registrate un senso, ricavandolo dalla situazione in cui sono state emesse. Alla fine del lavoro di osservazione i ricercatori potrebbero avere a disposizione un vocabolario di suoni. Dopo averli riprodotti in mare, aspetteranno la risposta dei cetacei.