Sulla Luna ci sono maree terrestri?

La forza di gravità della Luna si manifesta sulla Terra sotto forma di maree liquide, che fanno aumentare e diminuire quotidianamente il livello della superficie dei mari (ma anche di maree “solide” che deformano lievemente la crosta terrestre). Questi fenomeni hanno degli analoghi sulla Luna, quale conseguenza dell’azione della forza di gravità della Terra su di essa.

Sulla Luna non ci sono oceani liquidi, quindi non ci sono maree come le nostre. Però l’attrazione della gravità terrestre si manifesta per esempio nel fatto che la Luna è… deformata: le sue dimensioni, nella direzione della congiungente Terra-Luna, sono di 4 km maggiori che in quella perpendicolare. Questo leggero schiacciamento ha origini molto antiche: si venne a creare quando la Luna era ancora giovane, calda e quindi facilmente “plasmabile” dall’azione gravitazionale della Terra. Un altro effetto di marea terrestre sulla Luna riguarda il rallentamento della rotazione del nostro satellite: un tempo, la Luna non rivolgeva alla Terra sempre la stessa faccia come fa ora. È stata la gravità terrestre a rallentarne la rotazione, sincronizzandola con il suo moto orbitale attorno al nostro pianeta.