Perché a volte la Luna diventa rossa?

La Luna diventa rossa quando sorge e tramonta, oppure, in modo molto più intenso, durante le eclissi. Nel primo caso il fenomeno è dovuto al fatto che la luce proveniente dalla Luna deve attraversare uno strato più spesso di atmosfera prima di giungere a terra, e ne subisce quindi l’influenza, affievolendosi e diventando rossiccia. Succede lo stesso al Sole, all’alba e al tramonto.

Durante un’eclissi, invece, è proprio la luce che colpisce il nostro satellite a essere differente. Luna, Terra e Sole sono infatti allineati, e la Luna non può essere raggiunta dai raggi diretti del Sole. Viene però parzialmente illuminata da quelli che l’atmosfera terrestre devia e dirige verso di lei. L’atmosfera però contiene vapore acqueo e particelle solide, che filtrano i raggi solari e lasciano passare senza interferenze solo la luce di lunghezza d’onda maggiore, che è di colore rosso.