Nomi di stelle. Da che cosa deriva… Sirio?

Il nome della stella più luminosa del cielo, che si trova nella costellazione del Cane Maggiore, deriva dal greco seirios, che significa splendente, ardente, che fa bruciare.

Non solo perché la stella è luminosa, ma anche perché quando gli antichi la vedevano sorgere subito prima dell’alba si trattava dei giorni più caldi dell’anno. Da Sirio, stella del Cane, deriva anche il nostro “canicola”.