lunedì , 19 novembre 2018
Home » Astronomia e Spazio » Zona in quarantena a causa dello schianto di un oggetto

Zona in quarantena a causa dello schianto di un oggetto

Zona in quarantena a causa dello schianto di un oggettoLa Guardia Civil di Murcia, in Spagna ha isolato e messo in quarantena un intero campo di foraggio dopo che è diventato oggetto d’indagine di rischio biologico per via dello schianto di un misterioso bolide spaziale.

Dopo aver rilevato uno strano oggetto caduto dal cielo, la zona è stata immediatamente isolata da alcuni reparti dell’esercito e dalle forze di Polizia Spagnole appositamente addestrate a fronteggiare i rischi biologici, confermando l’avvenuto schianto di un artefatto spaziale la cui origine rimane tutt’ora un mistero.

Per il momento resta difficile stabilire la provenienza dell’oggetto per via della mancanza di segni identificativi sulla struttura metallica costituita da uno spesso strato metallico di colore nero.

Zona in quarantena a causa dello schianto di un oggetto

I residenti hanno classificato l’oggetto come un detrito spaziale supportati anche da alcuni ricercatori indipendenti che hanno suggerito che lo strano marchingegno avrebbe potuto far parte di un contenitore o un serbatoio sganciato da uno dei tanti razzi vettori lanciati negli ultimi mesi dalla varie agenzie spaziali.

Ovviamente non è escluso che la sfera metallica possa far parte di un satellite dismesso che nell’entrare nell’atmosfera si è disintegrato rilasciando innumerevoli detriti.