lunedì , 10 Dic 2018
Home » Natura e Pianeta Terra » I suoni dell’apocalisse svelati dalla NASA: “E’ la terra che ci parla”

I suoni dell’apocalisse svelati dalla NASA: “E’ la terra che ci parla”

I suoni dell'apocalisse svelati dalla NASA: "E' la terra che ci parla"I misteriosi suoni dell’apocalisse, così sono stati rinominati nei tanti articoli presenti sul web, provenienti dal cielo udibili in ogni parte del mondo incuriosiscono ormai da qualche anno. In rete sono stati diffusi diversi video che mostrano i cieli di Germania, Canada, Usa, Biellorussia emettere lo stesso tipo di suono.

Sembra il rombo di un motore, ma in cielo non ci sono tracce di aerei o velivoli, così come non sono presenti altri rumori in strada. In realtà i rumori arrivano da un punto non definibile, la sensazione è di essere avvolti dallo stesso.

Per anni, dal 2008 circa quando ci fu il primo caso, in molti si sono interrogati sulle misteriose vibrazioni. C’è chi parla di attività solari, chi di presenza nel sottosuolo di civiltà aliene, chi di rumori dovuti alla così detta terra cava, chi a cospirazioni ed esperimenti militari.

Oggi, secondo quanto riporta Metro, la NASA sembra sia arrivata a dare una spiegazione plausibile del fenomeno.

Si tratterebbe di rumori della terra, sono rumori che la crosta terrestre produce di continuo ma che solitamente non sono percepibili dall’orecchio umano. Quelle che dovrebbero essere semplicemente delle emissioni radio, per qualche motivo che resta misterioso e solo in alcune zone e a determinati orari, diventano udibili dall’uomo.

Il mistero resta risolto solo a metà, ancora una volta.