venerdì , 14 Dic 2018
Home » Ignoto e Paranormale » Gita al fiume con lo spettro

Gita al fiume con lo spettro

Gita al fiume con lo spettroDurante una gita al fiume Lockyer, nel sud-est del Queensland, Kim Davison, sua moglie Jessie Lu e i tre figli si sono fatti scattare una foto mentre facevano il bagno tutti insieme, ma quando sono andati a rivedere lo scatto nell’immagine oltre a tutta la famiglia c’era anche una sesta persona e cioè il fantasma di una ragazza annegata 100 anni prima in quel punto.

Kim ha portato la foto per farla analizzare da due esperti del paranormale ed entrambi hanno concluso che la persona che compare nella foto è proprio Doreen O’Sullivan, una ragazzina di 13 anni, affogata proprio in quel punto 100 anni prima.

Kim e sua moglie hanno anche dichiarato che quel giorno nel lago erano accaduti anche altri fatti molto strani, pochi minuti prima di quella foto infatti una delle figlie si era sentita tirare la gamba mentre nuotava nel lago.

Gita al fiume con lo spettro

Anche La moglie di Kim pochi istanti prima aveva sentito dietro di lei mentre nuotava la presenza di qualcuno, insomma un caso veramente da brividi che sta facendo molto discutere e che riapre la questione relativa all’esistenza dei fantasmi.