mercoledì , 24 Luglio 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Misteriosa epidemia di sonno in un villaggio in Kazakistan

Misteriosa epidemia di sonno in un villaggio in Kazakistan

Misteriosa epidemia di sonno in un villaggio in KazakistanUna strana epidemia del sonno ha colpito centinaia di persone nel Kazakistan negli ultimi due anni facendo sprofondare le persone colpite in un’improvviso sonno profondo che può durare anche giorni.

I medici del luogo non riescono a trovare una spiegazione a questo fenomeno che dura ormai da tempo, uno dei casi più recenti è accaduto il primo giorno di scuola nel mese di settembre quando all’improvviso una decina di bambini si sono addormentati nello stesso istante, mentre in un’altro caso circa venti persone si sono addormentate nello stesso momento senza risvegliarsi per giorni.

Il primo caso è stato quello di una donna di nome Liubov Belkova, che da allora è già stata ricoverata all’ospedale locale nello stato di sonno per ben sette volte, anche se i medici non sono ancora riusciti adMisteriosa epidemia di sonno in un villaggio in Kazakistan emettere una diagnosi per la paziente.

Sia le cause che le conseguenze di questo strano fenomeno sono sconosciute agli scienziati e ai medici che hanno anche ipotizzato che e persone afflitte potrebbero anche non risvegliarsi più da questo stato di sonno continuo.

Le persone al risveglio presentano una sensazione di vertigine, sono incapaci di stare in piedi, affaticati e con problemi di memoria oltre che soffrire di fervide allucinazioni.

Nonostante i medici abbiano escluso malattie di origine batterica o generate da virus, ancora la causa della stessa epidemia rimane un mistero, come gli effetti neurologici che possono provocare a lungo termine.