sabato , 28 Marzo 2020

Curiosity fotografa una tibia su Marte

Curiosity fotografa una tibia su MarteLo scorso 14 Agosto, la sonda Curiosity in missione su Marte ha trasmesso diverse immagini alla NASA e una di queste ha attratto l’attenzione degli esperti.

Secondo i cacciatori di anomalie marziane, l’immagine mostrerebbe quello che sembra essere l’osso di una gamba, ovvero una tibia (altri dicono un femore).

La foto è particolarmente nitida e di elevata qualità, ed a una prima valutazione si tratterebbe di un sasso eroso dagli agenti dell’atmosfera marziana, altri affermano che si possa trattare di una vera e propria tibia di tipo umanoide e non già di un mero sasso dalle caratteristiche particolari e ciò potrebbe essere la prova definitiva dell’esistenza di vita “umana” su Marte in un periodo passato.

Curiosity fotografa una tibia su Marte

La NASA ha analizzato la foto e ha provveduto subito a smentire qualsiasi ritrovamento di ossa: “I membri del team scientifico pensano che la sua forma sia stata scolpita dall’erosione, se mai è esistita la vita su Marte, gli scienziati ritengono che si tratti di semplici piccole forme di vita, chiamati microbi. Marte non ha, verosimilmente, mai avuto abbastanza ossigeno nella sua atmosfera o in altri ambienti per mantenere forme di vita più complesse“.