sabato , 19 Gen 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Una stampante 3D sulla Iss

Una stampante 3D sulla Iss

Una stampante 3D sulla IssUna stampante 3D verrà lanciata nello spazio ad agosto per raggiungere la Iss, la stazione spaziale internazionale.

L’obiettivo è quello di consentire agli astronauti al lavoro sulla Iss, di stampare oggetti di vario tipo come utensili e strumenti particolari, direttamente nello spazio, senza doverli inviare dalla Terra.

Sarà la sonda Dragon a portare il dispositivo sulla stazione spaziale tra poche settimane, consentendo un importante risparmio di tempo ma soprattutto economico dal momento che ogni missione di rifornimento diretta verso la Iss ha costi esorbitanti.

Nei giorni scorsi la NASA ha testato la stampante 3D per lo spazio che ad agosto dovrà raggiungere l’orbita della Iss. Test che sono stati ampiamente superati, con diversi oggetti stampati e provati.

Una stampante 3D sulla Iss

A bordo della navicella la stampante potrà stampare 21 oggetti diversi che potranno essere utilizzati a bordo, l’ultima fase dei test prima del lancio consisterà nella stampa di parti significative come particolari strumenti tecnici o hardware. L’innovativa stampante 3D renderà dunque tutto a portata di mano, direttamente nello spazio.