mercoledì , 12 Dic 2018
Home » Astronomia e Spazio » Asteroide 2014 HQ124 sempre più vicino secondo i dati del telescopio NEOWISE

Asteroide 2014 HQ124 sempre più vicino secondo i dati del telescopio NEOWISE

Asteroide 2014 HQ124 sempre più vicino secondo i dati del telescopio NEOWISEL’asteroide 2014 HQ124, rientrato nella tipologia dei “potenzialmente pericolosi” è sempre più vicino alla Terra. In un primo momento i calcoli preliminari avevano fissato le sue dimensioni comprese tra 320 e 850 metri, ma i nuovi dati della sonda NEOWISE della NASA, hanno fissato il suo diametro a 325 metri. Per confronto, la meteora di Chelyabinsk che causò il ferimento di un migliaio di persone sugli Urali, misurava 17-20 metri.

Scoperto lo scorso 23 Aprile grazie ai dati della Wide-Field infrared Survey Explorer del telescopio spaziale WISE, l’asteroide 2014 HQ124 è un oggetto molto grande, capace di apportare danni a livello globale se la sua rotta fosse diretta verso il nostro pianeta.

In realtà, la roccia spaziale transiterà nella mattinata di domani ad una distanza di 3,2 volte maggiore rispetto a quella che ci separa dalla Luna, annullando qualsiasi probabilità di impatto. Eventi come questi, seppur non pericolosi nel breve termine, potrebbero rappresentare un pericolo in un lontano futuro, da qui la denominazione di “potenzialmente pericoloso” del Minor Planet Center.

Asteroide 2014 HQ124 sempre più vicino secondo i dati del telescopio NEOWISE

L’ultima volta che un asteroide di simili dimensioni è transitato nei pressi della Terra si è verificata nel 2005, quando 2005 YU55 transitò ad una distanza di 0.85 distanze lunari. La roccia errante del sistema solare viaggia ad una velocità di quasi 50.000 Km/h, superiore, pertanto, ad un proiettile di fucile, una velocità che in caso di impatto sprigionerebbe un’energia paragonabile a 1 milione di bombe atomiche.