martedì , 25 Giu 2019
Home » Ufo e Alieni » Fotografati strani oggetti nel cielo di Rochester

Fotografati strani oggetti nel cielo di Rochester

Fotografati strani oggetti nel cielo di RochesterE’ accaduto qualche giorno fa a Rochester, una piccola cittadina situata nello stato di New York. Jim Montanus, questo il nome dell’uomo, stava scattando da una banchina sul mare alcune foto al cielo notturno quando si accorge, guardando nella sua fotocamera, della presenza di alcuni oggetti misteriosi che fluttuano tra le nuvole.

Decide di fotografare l’anomalia e si rivolge ad un quotidiano locale, il Democrat & Chronicle, al quale racconta: “Esaminando le immagini nel mirino ho visto due oggetti a forma di cono arancione che non avrei potuto vedere ad occhio nudo. Non credo negli UFO, ma , in questo caso, gli oggetti mi sono sembrati quel tipo di cose. E’ stato semplicemente fantastico. Erano le 21:34, gli oggetti erano a nord-ovest. La fotocamera è stata impostata con una esposizione di 15 secondi, in modo che potesse raccogliere più luce nel cielo notturno”.

Tra le ipotesi quella di esercitazioni militari o di qualcosa di realmente sconosciuto. L’uomo, rimasto particolarmente colpito dall’evento ha affermato di non aver mai visto nulla di simile. Alcuni hanno ipotizzato che gli oggetti fotografati fossero delle meteore ma il fotografo ha incalzato: “Non sembravano meteore, se lo fossero state avrei fotografato delle scie, un flusso di luce. Questi oggetti invece erano strani, avevano forme bizzarre. Sembravano a forma di paracadute o qualcosa del genere“.

Fotografati strani oggetti nel cielo di Rochester

Secondo il Democrat & Chronicle il fotografo non sarebbe stato l’unico testimone dell’evento, alcune telefonate sarebbero infatti giunte la stessa sera al 911 (il numero delle emergenze) attraverso le quali altre persone avrebbero segnalato la presenza di strane anomalie nel cielo. Il locale servizio meteo, infine, ha escluso la presenza di attività meteoritica in quei minuti ed anche la FAA (l’organismo che sovrintende la sicurezza del volo) ha negato l’attuazione di qualsiasi tipo di esercitazione militare in corso nella zona.