Home » Astronomia e Spazio » Questa sera l’allineamento tra il Sole, la Terra e Marte

Questa sera l’allineamento tra il Sole, la Terra e Marte

Questa sera l’allineamento tra il Sole, la Terra e MarteQuesta sera, Marte si troverà esattamente di fronte al Sole e alla Terra. È un allineamento cosmico, meglio noto come opposizione, poiché i tre oggetti si troveranno su una linea retta, un fenomeno che si verificherà nuovamente nel 2018.

L’opposizione marziana si verifica ogni 26 mesi, sebbene non tutte siano uguali. L’orbita di Marte intorno al Sole è più ellittica rispetto a quella della Terra, compiuta in 365 giorni rispetto ai 687 necessari al pianeta rosso e sono tali differenze, infatti, a rendere l’evento particolare, questo si verifica mediamente un volta ogni due anni.

La Terra e Marte, dunque, possiedono orbite ellittiche e la distanza tra i due pianeti varia da un massimo di 401 milioni di chilometri ad un minimo di 55 milioni e oggi, la distanza tra il nostro pianeta e il suo “vicino” più prossimo (solo Venere è più vicino a noi) si ridurrà sensibilmente.

In pratica, Marte sarà “opposto” al Sole rispetto alla Terra: nell’ordine si troveranno allineati il Sole, la Terra e ilQuesta sera l’allineamento tra il Sole, la Terra e Marte pianeta rosso, ma sarà il 14 aprile il giorno in cui Marte raggiungerà il perigeo, ossia la distanza minima dalla Terra.

Marte sarà particolarmente brillante nel cielo notturno di questa sera, splendente quasi 10 volte di più della luce emessa dalle stelle e per questo non ci saranno particolari problemi o difficoltà nell’individuarlo.

La Luna piena si troverà per quella data nella costellazione della Vergine, che fornisce così un punto di riferimento imperdibile nel cielo della mezzanotte, ma per orientarsi al meglio, basterà individuare la stella Arturo e seguire una linea retta immaginaria che ci porterà dritti dritti ad un’altra stella molto luminosa, Spica e poco più sopra la brillantezza giallognola di Marte sarà inconfondibile.