venerdì , 14 Dic 2018
Home » Natura e Pianeta Terra » Dopo i bufali anche le antilocapre fuggono dal parco dello Yellowstone [Video]

Dopo i bufali anche le antilocapre fuggono dal parco dello Yellowstone [Video]

Dopo i bufali anche le antilocapre fuggono dal parco dello YellowstoneDopo la notizia che centinaia di bufali fuggivano dal parco, adesso i Rangers del parco Nazionale di Yelloswstone denunciano anche la fuga di altri animali, come ad esempio l’Antilocapra, una delle tante razze protette che popola il parco.

La notizia ancora non è stata diffusa ufficialmente, ma va a suffragare quella della fuga dei bisonti, avvenuta dopo il sisma di magnitudo 4.8 che ha colpito l’area del Parco di Yellowstone. Secondo gli ultimi dati forniti dal Corpo Forestale e dai Rangaers locali, molti esemplari mancano all’appello.

Secondo alcuni ricercatori, il vulcano sta preparando un eruzione ma scienziati ed esperti della NASA non fanno trapelare ancora nulla, mentre nel frattempo gli animali del parco stanno fuggendo in circostanze che fanno pensare che qualcosa di grosso stia succedendo.

Dopo i bufali anche le antilocapre fuggono dal parco dello Yellowstone

Negli ultimi tempi i laghi del parco hanno registrato un aumento delle temperature ed enormi quantità di elio sono fuoriuscite dalle caldere del gigante e questo è un altro dato che lascia pensare.

Il supervulcano, situato tra i laghi di geyser nel Wyoming, ha cominciato a mostrare quindi segni di attività e così i vulcanologi temono la possibile eruzione del vulcano più grande del mondo.