domenica , 20 Ottobre 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » NASA: il “Pianeta X” non esiste!

NASA: il “Pianeta X” non esiste!

NASA: il "Pianeta X" non esiste!A seguito della ricerca condotta su centinaia di milioni di oggetti nel nostro cielo, il telescopio spaziale WISE della NASA non è riuscito a fornire alcuna prova certa della presenza dell’ipotetico corpo celeste nel nostro sistema solare, popolarmente noto come “Pianeta X”.

In precedenza, i ricercatori hanno teorizzato l’esistenza di questo colosso misterioso ed elusivo che si sarebbe potuto trovare oltre l’orbita di Plutone. Questo pianeta X ha anche altri soprannomi come “Nemesis“, “Tyche” o “Nibiru“, un recente studio condotto da un esame completo dello spettro della luce infrarossa dell’intero cielo, non ha consentito di scoprire alcun oggetto più grande di Saturno a oltre 10.000 unità astronomiche di distanza.

Un’unità astronomica è più o meno equivalente alla distanza media tra la Terra e il Sole. “E ‘probabile che il sistema solare esterno non contiene giganti gassosi”, ha dichiarato Kevin Luhman del Centro di ricerca dei pianeti extrasolari e di mondi abitabili presso la Penn State University.

Ma le scoperte fatte dal telescopio spaziale WISE (NEOWISE) non sono prive di risultati interessanti, infatti in unNASA: il "Pianeta X" non esiste! secondo studio ha rivelato migliaia di nuovi corpi celesti che si trovano “dietro l’angolo” del nostro sistema solare, composto di 3525 stelle e nane brune che distano 500 anni luce.

“I sistemi solari limitrofi che erano stati precedentemente nascosti alla vista sono stati individuati da WISE che ne ha
raccolto i dati”, ha dichiarato Ned Wright della University of California e ricercatore principale della missione. Ma nonostante questo enorme numero di vicini galattici individuati dal telescopio spaziale, non vi era traccia del “Pianeta X” là fuori.

È stato ipotizzato da tempo che questo oggetto sarebbe stato la causa delle grandi estinzioni di massa sulla Terra. L’idea principale suggerisce che questo pianeta gigante o piccola stella nascosta vicino ai confini del nostro sistema solare, nella sua orbita irregolare, potrebbe spazzare le fasce esterne di asteroidi e comete, spingendoli verso il nostro mondo.

NASA: il "Pianeta X" non esiste!

Queste ricerche condotte attraverso il telescopio WISE hanno consentito di trovare oggetti celesti che erano passati inosservati da altri telescopi, quindi i ricercatori sono sicuri di ottenere importanti scoperte sulla base dell’analisi dei NASA: il "Pianeta X" non esiste!dati ottenuti. “Sicuramente possiamo trovare ancora molte più stelle avvalendoci di WISE. Questo serve solo a dimostrare che non sappiamo ancora in quale parte del nostro sistema solare concentrare la nostra attenzione”, ha concluso Wright.

Il telescopio WISE è stato messo in letargo dopo aver completato la sua missione primaria nel 2011, nel settembre 2013 è stato ripristinato sotto il nome di NEOWISE e assegnato a una nuova missione per coadiuvare la NASA nei suoi sforzi per identificare le posizioni degli oggetti vicini che possono costituire una minaccia per la Terra.