sabato , 23 giugno 2018
Home » Astronomia e Spazio » Il satellite Kosmos-1220 stà precipitando sulla Terra

Il satellite Kosmos-1220 stà precipitando sulla Terra

Il satellite Kosmos-1220 stà precipitando sulla TerraUn satellite russo il cui peso si aggira intorno alle 3 tonnellate, rientrerà nell’atmosfera terrestre nella giornata di oggi, e gli esperti lo definiscono “un vero e proprio pericolo” per le aree densamente popolate.

Gli ultimi spostamenti del satellite militare sovietico in disuso Kosmos-1220, lanciato nel 1980 in piena guerra fredda, sono costantemente monitorati dalle autorità russe ed il Colonnello Alexei Zolotukhin ha confermato che la discesa avverrà oggi: la gran parte del dispositivo brucerà nell’atmosfera, ma è molto probabile che alcuni frammenti riescano a raggiungere la superficie della Terra.

Secondo il Colonnello i detriti dovrebbero cadere sull’Oceano Pacifico, ma ha aggiunto che “il momento e il luogoIl satellite Kosmos-1220 stà precipitando sulla Terra dell’impatto potrebbero variare a causa di fattori esterni”.

A causa dell’incertezza che circonda il rientro di Kosmos-1220, l’esperto a capo del magazine Astronomy David Eicher ha dichiarato che ciò potrebbe essere un pericolo per le aree altamente popolate: “Per la gran parte brucerà nell’atmosfera, ma non ci sono dubbi che alcuni frammenti raggiungano la Terra, fortunatamente la maggior parte del pianeta è ricoperta d’acqua, e le aree popolate sono minori, perciò è improbabile che i detriti causino molti danni o feriti, ma siamo comunque nel campo dell’incertezza”.
Si tratta di un vero e proprio pericolo, dato che l’orbita seguita sta portando questo satellite giù verso la Terra”, conclude Eicher.