venerdì , 14 Dic 2018
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Missione NASA per studiare i portali che collegano la Terra con il Sole

Missione NASA per studiare i portali che collegano la Terra con il Sole

Missione NASA per studiare i portali che collegano la Terra con il SoleLa NASA sta progettando una missione chiamata Magnetospheric multiscale (MMS) con lo scopo di studiare i portali che collegano la Terra con il Sole.

La missione dovrebbe avere inizio nel 2014 nel corso della quale verranno lanciati 4 satelliti che orbiteranno nella magnetosfera terrestre i quali saranno appositamente progettati per studiare i portali e osservare da vicino il loro funzionamento.

I portali che collegano la Terra con il Sole creano un flusso costante che verrebbe aperto e chiuso singolarmente senza alcun preavviso. Alcuni di questi portali hanno una vita breve, mentre altri avrebbero una durata maggiore, secondo secondo quanto riferito dalla NASA.

Missione NASA per studiare i portali che collegano la Terra con il Sole

Tonnellate di particelle ad alta energia fluiscono attraverso i cilindri magnetici in quello che viene chiamato “un Missione NASA per studiare i portali che collegano la Terra con il Soleevento di trasferimento di flusso” (ETP) (o trasferimento di materia o ancora trasferimento di massa) un fenomeno chimico-fisico che consiste nel trasferimento di frazioni di materia di una specie chimica da una fase ad un’altra.

Le particelle possono coprire la distanza di più di 150 milioni di miglia tra il Sole e la Terra in una manciata di secondi e sarebbero in grado di provocare delle tempeste geomagnetiche e aurore polari. Nel 1990 la navicella spaziale “Polar” della NASA venne lanciata nella magnetosfera della Terra al fine di acquisire delle informazioni utili finalizzate alla ricerca di questi portali.