martedì , 18 Giu 2019
Home » Fenomeni Inspiegabili » Canneto di Caronia: ricomparsi i misteriosi incendi [Video]

Canneto di Caronia: ricomparsi i misteriosi incendi [Video]

Canneto di Caronia: ricomparsi i misteriosi incendiEra il 2004 quando a Canneto di Caronia, località marittima a metà strada tra Palermo e Messina si verificarono misteriosi incendi all’interno delle abitazioni. Ora siamo di nuovo alle prese con questi stranissimi eventi di autocombustione spontanea che creano danni ai circuiti elettrici e alle abitazioni.

Nel mese di ottobre 2013 sono state segnalate la ricomparsa di questi fenomeni che molti attribuiscono al fenomeno UFO.

Al professor Francesco Venerando che aveva seguito quelle vicende capeggiando un gruppo interdisciplinare nominato dal Governo, al quale inspiegabilmente vennero sospesi e mai ripresi quei monitoraggi. Queste anomalie vennero archiviate con eccessiva fretta dai magistrati, anche perché il gruppo di Venerando riteneva che il fenomeno fosse di origine artificiali e non naturale.

Rimane il mistero di che cosa ci sia veramente nel mare di fronte a Canneto di Caronia e di che cosa abbia generato la moltitudine di eventi unici, dalla bruciature sotterranee di un solo tipo di erba, alla spiaggiatura di mitili e alla crescita di melanzane “tigrate” e ad altro ancora.

Canneto di Caronia: ricomparsi i misteriosi incendi

Le ipotesi a riguardo sono tre, la prima è che siamo in presenza di una segreta attività di ricerca su un qualcosa di molto “terrestre”, con o senza la consapevolezza dei nostri governanti; la seconda che siano fenomeni elettromagnetici artificiali e la terza ed ultima teoria sarebbe che questi fenomeni sono il risultato di un attività di entità non terrestri.