venerdì , 18 Gen 2019
Home » Fenomeni Inspiegabili » Nuovo attacco del Chupacabras in Alagoas Brasile

Nuovo attacco del Chupacabras in Alagoas Brasile

Nuovo attacco del Chupacabras in Alagoas BrasileI residenti  della zona rurale del Coite Noia in Wasteland Alagoas, vivono in uno stato di allerta, poco più di due settimane fa, nove animali della stessa struttura sono stati uccisi e mutilati da un presunto Chupacabras.

La titolare della proprietà dove sono avvenute il maggior numero di mutilazioni, Adriana Aureliano Barbosa de Oliveira, 29 anni, ha riferito che le uccisioni si sono verificate durante la notte senza che venisse udito alcun rumore.

Adriana Aureliano Barbosa ha dichiarato: “Quella mattina mia sorella si era disperata quando aveva visto tutti quegli animali morti e orrendamente mutilati “, oltre ai visceri esposti, un altro particolare aveva richiamato l’attenzione poiché due animali avevano le orecchie strappate come se fossero state divorate.

La possibilità che gli animali potrebbero essere stati attaccati da cani non è stata esclusa, ma il proprietario della struttura, Joseph Souza Oliveira, 37 anni, non crede in questa ipotesi e sostiene di non aver mai visto niente di simile in 15 anni da quando vive in quel luogo.

Nuovo attacco del Chupacabras in Alagoas Brasile

Il proprietario degli animali aveva allertato la polizia i cui agenti rimasero stupiti dopo aver visto quella scena raccapricciante, quando gli era stata sollevata la possibilità che le uccisioni potrebbero essere opera di qualche nemico personale, José Souza aveva sostenuto che i residenti del luogo sono tutte persone stimate e conosciute.

I residenti avevano riferito che in altri luoghi, sono stati registrati almeno cinque casi simili, la contadina Maria Neusa Cavalcante de Oliveira, che vive nella zona da 36 anni ha riferito di avere paura per ciò che sta accadendo, la donna, molto religiosa, crede che gli attacchi sono stati commessi da un animale sconosciuto mentre la polizia non si è ancora pronunciata sul caso.