venerdì , 15 Novembre 2019
Home » Ufo e Alieni » I piloti di tre aerei segnalano avvistamenti Ufo sul quartier generale di Scientology

I piloti di tre aerei segnalano avvistamenti Ufo sul quartier generale di Scientology

I piloti di tre aerei segnalano avvistamenti Ufo sul quartier generale di ScientologyI piloti di ben tre distinti aerei passeggeri hanno segnalato avvistamenti di oggetti volanti non identificati sul quartier generale inglese della setta religiosa di Scientology, nel West Sussex, Gran Bretagna.

Gli avvistamenti sono stati segnalati in un rapporto di una delle agenzie che indaga sulle potenziali collisioni ad alta quota, secondo il quotidiano britannico The Sun, i piloti di ciascun aereo hanno riferito di aver visto “due dischi volanti d’argento”, mentre approcciavano con il loro velivolo presso l’aeroporto di Gatwick e in un paio di casi, gli oggetti volanti sono stati avvistati nel raggio di 100 metri dal velivolo.

A conferma dell’avvistamento da parte dei piloti, ci sono le registrazioni del personale addetto al controllo del traffico aereo, secondo le quali i loro radar hanno segnalato un totale di sei ufo, prima che sparissero improvvisamente dagli strumenti.

I piloti di tre aerei segnalano avvistamenti Ufo sul quartier generale di Scientology

L’incontro ravvicinato è avvenuto il 30 dicembre scorso sopra la sede inglese del movimento di Scientology, ed è durato ben sette minuti, secondo Nick Pope, ex investigatore ufo del Ministero della Difesa britannico, si tratta di un avvistamento “spettacolare”.

“Si tratta di una prova di prima categoria”, spiega Pope, “in quanto i testimoni sono piloti esperti, inoltre, ci sono le prove radar che confermano senza ombra di dubbio la loro testimonianza”.

Gli avvistamenti sono parte di un rapporto periodico pubblicato dall’UK Airprox Board, un’agenzia che prende in esame i rischi di collisione dei velivoli commerciali ad alta quota.

L’ultima pubblicazione, uscita il 5 giugno, comprende gli avvistamenti ufo segnalati dai piloti il 30 dicembre 2012, ai quali l’agenzia non è in grado di fornire una spiegazione, nel rapporto si apprende che il pilota di un Boeing 777 ha lanciato l’allarme alle 8:53, dopo aver individuato “due dischi piatti d’argento”, pochi minuti dopo, un Boeing 767 e un Aibus 319 hanno segnalato gli stessi oggetti argentati a forma di piatto.

Secondo il rapporto, uno dei piloti ha descritto gli oggetti come una sorta di “giocattolo”, così da ipotizzare l’evento comeI piloti di tre aerei segnalano avvistamenti Ufo sul quartier generale di Scientology il risultato di palloni o aquiloni, “Nessuna di queste teorie regge”, ritiene Nick Pope, dato che gli strumenti radar non avrebbero rilevato dei semplici palloni e aquiloni, inoltre, l’Airprox ha classificato l’avvistamento al livello “D”, che significa “inspiegabile”.

Nel rapporto dell’Airprox non si fa nessun riferimento alla sede di Scientology, la quale si trova a pochi chilometri di distanza dal luogo dove sono avvenuti gli avvistamenti, la sede della setta si trova all’interno di una tenuta immersa in una proprietà di 59 acri in Saint Hill Manor.

Tuttavia, la suggestione nasce dal fatto che Scientology crede che gli alieni esistano e vivano sulla Terra abitando corpi umani e stranamente, l’avvistamento è avvenuto esattamente il giorno dopo che gli adepti della setta hanno “inciso” un messaggio dedicato agli alieni su una collina del New Mexico.