sabato , 20 Apr 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Meteorite colpisce la Stazione Spaziale Internazionale

Meteorite colpisce la Stazione Spaziale Internazionale

Meteorite colpisce la Stazione Spaziale InternazionaleLe immagini pubblicate dall’ astronauta canadese Chris Hadfield mostrano che un meteorite ha perforato uno dei pannelli solari della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), come riportato dalla Società Astronomica del Caraibi (SAC).

Il comandante Hadfield della ISS ha descritto come “una piccola roccia dell’universo” l’oggetto che ha causato lievi danni ad una delle celle solari.

“Sono contento che non ha colpito la fusoliera principale dalla stazione, altrimenti ci sarebbero stati problemi molto seri alla struttura, sebbene sia possibile che l’impatto può essere stato causato da un frammento di “spazzatura spaziale”, come parti di razzi o satelliti inutilizzati è probabile in questa circostanza che fosse un meteorite.

Fortunatamente la fusoliera della Stazione Spaziale possiede una certa protezione per gli impatti di piccole rocce spaziali, tra cui alcuni pannelli “anti-meteorite”, che sono stati aggiunti nel corso delle ultime passeggiate spaziali.”

Meteorite colpisce la Stazione Spaziale Internazionale

I frammenti considerati spazzatura spaziale e i meteoriti che si muovono attraverso il nostro sistema solare, potrebbero avere un impatto sul laboratorio della ISS a velocità comprese tra 20.000 e 30.000 chilometri orari, attualmente sulla Stazione Spaziale ci sono 6 astronauti.