mercoledì , 21 novembre 2018
Home » Ufo e Alieni » Due testimoni descrivono lo stesso UFO a 2 mila chilometri di distanza

Due testimoni descrivono lo stesso UFO a 2 mila chilometri di distanza

Due testimoni descrivono lo stesso UFO a 2 mila chilometri di distanzaSecondo i reports registrati sul sito MUFON, un network che raccoglie le segnalazioni UFO degli utenti, due testimoni a circa 2 mila chilometri di distanza sembrano descrivere lo stesso oggetto a forma di triangolo avvistato il 27 aprile 2013 a distanza di sole due ore.

Il primo avvistamento è avvenuto nel Tennesse, mentre il testimone si trovava a guidare lungo la Highway 70, nei pressi di Pleasant Hill, riferendo di aver visto un grosso oggetto volante di forma triangolare intorno alle ore 09:59 del 27 aprile 2013.

La seconda testimonianza, invece, è stata registrata in Colorado, nell’Arapahoe County, nella quale si legge di un avvistamento un “grosso oggetto triangolare” che ha attraversato il cielo da un orizzonte all’altro in circa due secondi, l’avvistamento è avvenuto alle ore 10:00, circa due ore dopo il primo avvistamento (bisogna considerare la differenza di fuso orario tra le due località).

Nella prima testimonianza, avvenuta nel Tennesse e registrata da MUFON come caso 47032, si può leggere quanto riportato dall’utente che era alla guida della sua automobile:

“Ho notato un grande oggetto a forma di triangolo con un grande cerchio luminoso al centro, l’oggetto sembrava essere grigio scuro e gli spigoli sembravano arrotondati, ho potuto osservare solo la parte inferiore perchè ero sotto di essa ed ho notato quattro fasci di luce bianca che andavano da una parte all’altra dell’oggetto e pulsavano quattro volte di seguito per poi spegnersi.

Non ho avvertito nessun suono durante l’avvistamento, che in tutto è durato una decina di secondi, dopo aver guidato per circa un miglio e mezzo, ho segnalato con i fari due auto che venivano in direzione opposta per avvertirli, nel caso l’oggetto si trovasse ancora nella zona o se fosse atterrato”.

Nessuna foto o video dell’oggetto è stata scattata dall’utente, tuttavia, due ore dopo, un testimone dichiara di aver avvistato un grande oggetto volante a forma di triangolo nella contea di Arapahoe, appena ad est di Denver.

Secondo quanto descritto dall’utente, l’oggetto ha solcato il cielo del Colorado da un orizzonte all’altro in soli due secondi, il caso è registrato con il numero 46036, il testimone era sdraiato sulla veranda di casa sua quando ha avvistato l’oggetto volante.

“Stavo osservando un aereo di linea volare ad alta quota, quando improvvisamente è apparso un grande oggetto volante di forma triangolare, era proprio sopra di me e si muoveva a velocità incredibile, ha attraversato il cielo in soli due secondi.

E’ stato difficile stabilire quanto fosse grande, ma ho avuto la sensazione che si trattasse di un oggetto molto grande e molto lontano”.

Due testimoni descrivono lo stesso UFO a 2 mila chilometri di distanza

La cosa interessante è la descrizione che l’utente dà dell’oggetto, molto simile a quella registrata nel Tennesse, a 2 mila chilometri di distanza:

“L’oggetto sfidava le leggi della fisica, gli angoli del triangolo erano arrotondati e le luci che proiettava erano di colore bianco-giallastro, l’avvistamento è durato in tutto tre secondi e viaggiava in linea retta”.

Quella triangolare è una delle prime cinque forme di UFO segnalate negli avvistamenti registrati negli Stati Uniti,  secondo quanto riporta l’Huffington Post, i due casi non possono essere correlati, eppure entrambi i testimoni sembrano descrivere lo stesso grosso oggetto triangolare, dagli spigoli arrotondati e con delle luci bianche, comunque tutti e due i casi, al momento, sono al vaglio degli esperti.