sabato , 23 Mar 2019
Home » Cospirazioni e Complotti » Nuovo documentario “SIRIUS”: la prova dell’esistenza degli alieni

Nuovo documentario “SIRIUS”: la prova dell’esistenza degli alieni

Nuovo documentario “SIRIUS”: la prova dell’esistenza degli alieniUn nuovo film-documentario sugli ufo, extraterrestri e fonti di energia pulita vuole fornire la prova che alcuni governi hanno capito il funzionamento di macchinari non terrestri.

Il film-documentario presenta anche il corpo di un presunto umanoide, il cui DNA è stato sequenziato è risulterebbe essere di “classificazione sconosciuta”.

Le foto dell’essere sono state rilasciate, mentre per il documentario si dovrà attendere la fine del mese, ”Sirius”(titolo del documentario) è il risultato del lavoro del Dr. Steven Greer, che nel maggio 2001, riunì un gruppo di persone altamente credibili che testimoniarono di fronte ai principali media presso il National Press Club di Washington DC.

In quel periodo, ha girato ore di testimonianze di centinaia di testimoni credibili, il suo lavoro è stato molto influente nel convincere la gente che il governo sappia più di quello che lascia credere, e come dice lui, ”Una volta capito che i progetti classificati hanno come obiettivo il modo di operare degli UFO, ci si renderà conto che non si ha più bisogno di petrolio, carbone ed energia nucleare, questa è la verità che ha spinto a tenere il segreto“.

A quanto pare, la cosa più scioccante di questo documentario, è la testimonianza di un medico scienziato che ha sequenziato il DNA di una creatura umanoide rinvenuta a Atacama, Cile, classificandolo come “non umano”, ”Aprite gli occhi”.

Nuovo documentario “SIRIUS”: la prova dell’esistenza degli alieni

E’ questo il messaggio che ci stanno mandando questi scienziati, essi ritengono che l’annuncio della loro scoperta potrebbe essere “potenzialmente profondo e storico“.

Il documentario è diretto da Amardeep Kaleka, vincitore del Emmy Award nel 2011 e la prima del film è prevista ad Hollywood il 22 aprile 2013.