sabato , 23 Mar 2019
Home » Disastri e Catastrofi » Boston, il giallo dell’uomo sul tetto

Boston, il giallo dell’uomo sul tetto

Boston, il giallo dell'uomo sul tettoC’è una foto che sta facendo impazzire migliaia di utenti Twitter: sarebbe stata scattata poco dopo la seconda esplosione e ritrae un uomo su un tetto, c’è chi dice che potrebbe trattarsi di uno degli attentatori, chi semplicemente di un agente.

La foto postata da un’utente è stata condivisa oltre 2.000 volte e in molti consigliano all’utente di consegnare la foto alle forze dell’ordine.

L’uomo non è stato identificato e ha alimentato le speculazioni online, sembra che a scattare la foto, secondo quanto riferisce Uk.news.yahoo.com sia stato uno spettatore, Dan Lampariello.

Da subito Twitter è stata la piattaforma prescelta per lanciare l’allarme, solidarietà e Person Finder Google, lo strumento per rintracciare persone scomparse utilizzato anche durante il terremoto ad Haiti.

Boston, il giallo dell'uomo sul tetto

Il web si proclama ancora una volta la piattaforma prescelta nelle situazioni d’emergenza, anche perché dopo l’esplosione delle bombe sono stati disattivati tutti i ripetitori telefonici per evitare che potessero essere attivate altre bombe, proprio come durante l’11 Settembre, è stato il web a venire in aiuto.