giovedì , 17 Ottobre 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Nasa: nel 2020 nuovo rover su Marte

Nasa: nel 2020 nuovo rover su Marte

John Grunsfeld del Science Mission Directorate della Nasa  ha annunciato ieri al meeting annuale dell’ American Geophysical Union a San Francisco che l’agenzia spaziale intende inviare sul Pianeta Rosso un nuovo rover entro marzo 2020.

Il nuovo robot sarà realizzato per lo più con pezzi di ricambio del fratello maggiore Curiosity arrivato su Marte lo scorso agosto, in particolare saranno riusati il telaio, il sistema di atterraggio e alcuni pezzi di equipaggiamento, in questo modo l’agenzia spera di rientrare nel budget previsto pari a 1,5 miliardi di dollari. 
Il rover comunque sarà dotato anche di nuovi strumenti, ancora non è stato deciso quali: la Nasa prevede di istituire entro  la prossima estate una commissione con lo scopo di valutare idee e proposte della comunità scientifica, e una delle possibilità menzionate da Grunsfield è che il nuovo robottino sia in grado non solo di raccogliere, analizzare e conservare campioni, ma anche di riportarne qualcuno sulla Terra in modo da realizzare esperimenti che attualmente è impossibile condurre.  

Questa nuova missione, secondo la Nasa, è un passo fondamentale per vincere la sfida, lanciata dallo stesso Presidente Barack Obama, di mandare un’equipaggio umano sul pianeta (o per lo meno nella sua orbita) nel decennio del 2030.