giovedì , 25 Apr 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Le sonde Grail impattano sulla Luna [Video]

Le sonde Grail impattano sulla Luna [Video]

Le due sonde gemelle della NASA Ebb e Flow del progetto GRAIL hanno completato la loro missione sulla luna, con un’impatto sul suolo del nostro satellite su un rilievo lunare di 2.500m di altezza (Polo Nord lunare).

E’ stato un’impatto controllato, reso necessario perchè entrambi i veicoli spaziali erano giunti al termine della vita operativa e le scarse riserve di combustibile avrebbero reso impossibili ulteriori osservazioni scientifiche.

Purtroppo il punto in cui sono precipitate le sonde si trova in ombra e non è stato possibile avere immagini, la caduta controllata è avvenuta a mezzanotte (ora italiana), con i due impatti che si sono susseguiti a distanza di 20 secondi ad una velocità stimata di oltre 6.000 km/h.

Il Jet Propulsion Laboratorydi Pasadena ha mostrato l’evento in diretta streaming, con ricostruzione grafica e dati precisi sugli avvenimenti.

Le sonde GRAIL hanno completato il loro lavoro di mappatura della superficie lunare permettendo ai ricercatoti di conoscere meglio la struttura interna e la composizione della Luna, inviando a Terra 115.000 immagini della superficie lunare, poco più di un’anno di servizio attivo, il loro lancio dalla Terra risale infatti al Settembre 2011.

Le due sonde hanno permesso di realizzare la mappa del campo gravitazionale di un corpo celeste con la più alta risoluzione mai ottenuta e grazie ad essa sarà possibile comprendere come si sono formati ed evoluti la Terra e gli altri pianeti rocciosi del Sistema Solare.

Il 14 dicembre scorso, venerdì, i loro propulsori sono stati posti in posizione di caduta, seguendo una traiettoria ben precisa e studiata, evento già ripetuto in diverse occasioni in passato per altre sonde.