giovedì , 13 Dic 2018
Home » Leggende e Profezie » Al via cerimonie Maya per il 21 Dicembre

Al via cerimonie Maya per il 21 Dicembre

Al Parco Chapultepec di Città del Messico si ritroveranno sacerdoti Maya per celebrare la fine del Baktun, il ciclo del tempo che si conclude nel 2012, ma dicono “nessuna fine del mondo”.

Il 21 dicembre si avvicina e i Maya si preparano a salutare l’inizio della nuova era Baktun ma non come molti allarmisticamente hanno pronosticato la fine del mondo.

I riti principali si sono svolti nel Parco Chapultepec, dove è stata celebrata la cerimonia del Nuovo fuoco.

La popolazione Maya in Messico, costituita da circa 800mila persone, spera in un’epoca Baktun migliore di quella attuale, iniziata nel 1618.

Gli antichi infatti misuravano il tempo in Baktun cioè cicli pari a 400 anni e facevano coincidere la fine del 13esimo Baktun con il 21 dicembre 2012.

Molti hanno interpretato questa data come la fine del mondo, ma sacerdoti e autorità smentiscono.

“Questa non è davvero la fine del mondo, le profezie Maya sono state commercializzate, per noi questo è un momento per stare insieme e riscoprire la cultura Maya” ha spiegato Saul Martin Ancona, segretario del Turismo dello Yucatan.