sabato , 20 Apr 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Marte: nuova scoperta “storica” di Curiosity

Marte: nuova scoperta “storica” di Curiosity

Curiosity, il robottino della NASA che si trova su Marte, ha appena fatto una scoperta che, voci di corridoio dicono, entrerà nei libri di storia e a dare la notizia e’ per prima NPR.

Dovremmo però ancora aspettare alcuni giorni, forse settimane, per sapere di cosa si tratta.

La scoperta è stata fatta da SAM, che sarebbe il diminutivo per Curiosity’s Sample Analysis at Mars, ovvero l’analizzatore di campioni prelevati dal rollover su Marte, il quale è anche anche in grado di identificare composti organici.

SAM avrebbe scoperto qualcosa di interessante in un campione del suolo prelevato di recente.

John Grotzinger, lo scienziato a capo del progetto ha rivelato in un’intervista a NPR: “Questi dati entreranno nei libri di storia, sono veramente interessanti”.

Ha però anche aggiunto che il team non dirà nient’altro sulla scoperta fino a quando non saranno state effettuate diverse analisi approfondite e contro verifiche sui risultati, per essere sicuri che siano veri.

“I ricercatori li stanno analizzando alacremente man mano che arrivano”, ha spiegato Grotzinger a Joe Palca di NPR, che ha avuto la possibilita’ di visitare qualche giorno fa i laboratori del Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California; non ci resta che aspettare.