mercoledì , 24 ottobre 2018
Home » Natura e Pianeta Terra » Il mistero dell’isola scomparsa

Il mistero dell’isola scomparsa

Un’isoletta segnalata in diverse mappe, compresa Google Maps e Google Earth, sembra essere scomparsa, si tratta di un’isola del Pacifico meridionale, nel Mar dei Coralli, di nome Sandy.

Un’equipe di ricercatori guidata dalla geologa Maria Seton si è resa conto dell’assenza navigando nella zona dove avrebbe dovuto trovarsi l’isola.

L’isola fantasma appare regolarmente nelle pubblicazioni scientifiche dal 2000, perfino sul Times Atlas of the World e anche le mappe meteorologiche la menzionano; non appare invece nei documenti del governo francese che avrebbe la giurisdizione su di essa, nè nelle carte di navigazione, che vengono elaborate a partire dalle misure di profondita’.

La massa continentale più vicina all’isola “che non c’è” è Chesterfields, un’arcipelago francese di isolette di sabbia corallina.

A questo punto due sono le possibilità, la prima è che non è mai esistita, la seconda è che sia scomparsa forse a causa di un terremoto o di una forte tempesta, le ricerche proseguono.