venerdì , 14 Dic 2018
Home » Natura e Pianeta Terra » “pallone” di magma solleva le ande

“pallone” di magma solleva le ande

La terra al di sotto delle Ande si sta comportando in modo insolito: una specie di “pallone” di roccia parzialmente fuso sta infatti risalendo lentamente verso la superficie, lo hanno dichiarato Yuri Fialko e Jill Pearse della University of California di San Diego che hanno pubblicato il loro studio sulla rivista ‘Science’.

Secondo la nuova ricerca, una sezione specifica della crosta delle Ande si e’ sollevata ed e’ circondata da una sorta di anello che invece e’ affondato, il che fa sembrare la zona come una specie di sombrero a larghe falde.

Sebbene il sollevamento di 10 millimetri all’anno sia stato notato nell’area che si trova sopra il massiccio corpo magmatico dell’Altopiano Puna,al confine di Argentina, Bolivia e Cile, i ricercatori hanno scoperto l’affondamento della crosta corrispondente alla “tesa” del sombrero solo dopo aver esaminato la regione mediante attente osservazioni satellitari.

Lo studio suggerisce che la sfera galleggiante di magma, che cresce a un ritmo quasi costante negli ultimi vent’anni, sta sciogliendo le rocce circostanti e ha dato origine al fenomeno della subsidenza.