mercoledì , 19 settembre 2018
Home » Ignoto e Paranormale » Lago d’Aiso di Bevagna: spunta un volto tra le fronde

Lago d’Aiso di Bevagna: spunta un volto tra le fronde

Durante l’estate appena trascorsa, un nuovo mistero è emerso dalle acque situate appena fuori Bevagna e più precisamente al lago d’Aiso.

 Due foto scattate allo scorcio del lago, si sono rivelate in un secondo momento ben diverse da quanto fosse nelle intenzioni della persona che le ha scattate la quale si era recata sul luogo per una passeggiata di piacere infatti riguardando le foto sullo schermo del proprio computer si è accorta dell’ inquietante presenza di un volto apparire tra gli alberi.

La visione in una prima ha scosso la ragazza che ha poi ritrovato la stessa immagine in un’altra foto scattata in un secondo momento, la sagoma di una faccia vista di fronte appare effettivamente concentrando lo sguardo tra i tronchi degli alberi e le fronde.

Diverse però sono le interpretazioni date all’immagine: c’è chi ha ipotizzato essere il volto del famigerato Chiarò della leggenda, e ancora varie ipotesi tra le più disparate, fino a chi sostiene persino di vederci il volto del Cristo.