giovedì , 17 Ottobre 2019
Home » Scienza e Nuove Tecnologie » Francia: scoperto virus gigante in un’ameba nel liquido delle lenti a contatto

Francia: scoperto virus gigante in un’ameba nel liquido delle lenti a contatto

Il virus e’ stato descritto in un articolo della rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, include una nuova tipologia di virofago che a sua volta ospita una classe di parassiti genetici sconosciuta, denominata ex novo transpovironi.

I ricercatori hanno chiamato il virus gigante Lentille che appartiene al gruppo di virus giganti Mimiviridae, mentre il virofago – virus che infetta altri virus – e’ stato chiamato invece Sputnik 2.

Nel virofago sono state rilevati frammenti di Dna che non appartenevano all’ameba, cio’ dimostra che il Dna appartiene ad un parassita genetico inedito denominato transpovirone.

Sputnik 2 e’ solo il quarto virofago conosciuto ed e’ unico in quanto riesce ad inserire il suo Dna in un genoma ospite.

I ricercatori ritengono che i transpovironi hanno bisogno dei virus giganti per replicarsi e sono eccezionalmente bravi a riprodursi e a muoversi attraverso i virofagi, e a causa dell’ampia varieta’ di Dna che contengono, il team ritiene che i transpovironi attingano il materiale da diverse fonti.