lunedì , 16 Dicembre 2019
Home » Fenomeni Inspiegabili » Avvistato e filmato Ufo in Scozia [Video]

Avvistato e filmato Ufo in Scozia [Video]

Una cinquantenne scozzese non ha dubbi: quelle strane luci avvistate, qualche notte fa, sulla sua casa di campagna apparterrebbero ad un’astronave aliena.

Nell’intervista, la signora Morag Ritchie ha raccontano la sorprendente e paurosa esperienza vissuta da lei e dalla sua famiglia, sabato scorso, la donna è stata svegliata nel cuore della notte da una serie di flash apparsi nel cielo sopra la sua abitazione di Freserbourgh, nella zona rurale dell’Aberdeenshire.

“Vivo in campagna (ha spiegato) non tengo mai le tende chiuse quando vado a dormire: mi piace vedere dalla finestra il cielo stellato, ma quella notte ho notato quelle luci scintillanti che sembravano in movimento.” Un fenomeno che ancora oggi non sa spiegarsi e che la ha spaventata.

“Sembrava un oggetto circolare. Lo osservavo e pensavo: ma mi sta guardando? “,  ha detto al giornale, per questo, è andata subito a svegliare il marito, l’uomo, un pragmatico pescatore, non ha dato peso alle sue parole ma quando, alzatosi dal letto, ha sollevato lo sguardo in alto, ha cambiato idea: in cielo c’era davvero qualcosa di molto strano.

Vista l’ora tarda, i due sono tornati a dormire con quel pensiero fisso nella mente, così la signora Morag, quattro ore dopo, si è di nuovo alzata per scrutare la volta stellata e quell’oggetto era ancora lì, immobile sulla casa.

Lo ha visto anche sua figlia che “All’inizio ho pensato che fosse un aereo, ma poi mia madre mi ha detto che stava lì da 4 ore e che non emetteva alcun suono”, ha dichiarato la ragazza.

Insieme al fidanzato, nonostante la paura, ha ripreso quelle luci insolite, il filmato mostra una serie di sfere brillanti, perfettamente allineate, che compaiono e scompaiono.

Il video è al vaglio di un esperto, Malcolm Robinson, che già si è detto sconcertato dalle immagini.

“Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, ma di certo non sono lanterne cinesi” (ha dichiarato alla stampa) “È molto interessante per un ricercatore come me, al momento però non ho risposte, ci vorranno almeno due settimane, devo ancora verificare se per caso non ci fossero aerei di passaggio quella notte.”

A scartare l’ipotesi del velivolo tradizionale è però la stessa Authority dell’aviazione civile, il suo portavoce, Tony Finnegan, ha ammesso: “Potrebbero essere le luci di un aereo, ma alle due del mattino escludo che potesse essere un mezzo civile.

Non siamo in grado di affermare che ci fosse un velivolo in volo, in quell’area e in quel momento, ma c’è stato un incremento di aurore boreali negli ultimi giorni, forse è quella la spiegazione.”

Da parte sua, la signora Ritchie è categorica: “È rimasto immobile per ore ed è scomparso solo all’alba: quando mi sono risvegliata, alle prime luci del mattino, non c’era più.

Io non ho mai creduto agli Ufo prima, ma dopo quello che ho visto, mi domando veramente se gli Alieni non siano già qui, attorno a noi.”